Chiudi il banner
Questo sito utilizza esclusivamente cookie analytics e tecnici.

Ai sensi del provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante della Protezione dei Dati Personali per l'installazione dei cookie tecnici non è richiesto il consenso degli utenti (art. 13 del Codice privacy).

Per maggiori informazioni consulta l'informativa estesa

4 regole fondamentali per una perfetta cottura della pasta

Dopo aver letto questo articolo, la pasta per voi non avrà più segreti!

La pasta è un po’ il simbolo della cucina italiana. Ne esistono varie forme e tipologie e i condimenti con cui si sposa sono davvero tantissimi.. Ma la cosa fondamentale è: sapete le regole principali per una cottura ottimale della pasta?

Scopritele di seguito!

ATTENZIONE AL COPERCHIO

Il coperchio va utilizzato solo mentre si aspetta che l’acqua cominci a bollire; in seguito, durante la cottura della pasta, la pentola non va assolutamente coperta.

ACQUA E SALE

È importante utilizzare la giusta proporzione tra acqua e pasta: è necessario un litro di acqua per circa cento grammi di pasta.
Inoltre è opportuno aggiungere il sale solamente all’inizio del bollore… Non è buona cosa aggiungerlo prima o dopo!

LA COTTURA

È importante seguire le indicazioni scritte sulla confezione della scatola: non superare mai il tempo di cottura indicato.. E per avere un risultato ancora più buono, è possibile scolare la pasta un po’ prima del tempo indicato e poi terminare la cottura mantecandola in padella con il suo condimento!

IL MOMENTO DI SCOLARE

Quando arriva il momento di scolare la pasta è opportuno ricordarsi di tenere un po’ di acqua di cottura da utilizzare quando la si salterà in padella con il condimento, per legare al meglio tutti gli ingredienti.

 

Speriamo che i nostri consigli vi siano stati utili.. Vi aspettiamo a La Baya!

Pubblicato il: ore 9:51

Categoria: News